portfolio image

Le barriere Matrix sono dotate di sistema Antimascheramento, Disqualifica, Antiabbaglio, con Sincronismo Filare e riscaldate.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

• Portata effettiva in esterno:
– versione SF 60 metri (singolo raggio)
– versione DF 100 metri (doppio raggio)
• Modalità di funzionamento:
– a fasci lineari (distanza minima 2m);
– a fasci incrociati adiacenti (distanza minima 15m);
– a fasci incrociati multipli (distanza minima 20m)
• Sincronismo automatico ottico o fi lare (la barriera riconosce automaticamente la presenza del cavo di sincronismo)
• Procedura di allineamento facilitata con segnalazioni acustiche e visive a Led
• Funzione di AND tra i fasci
• Funzione di esclusione dei singoli fasci
• Riscaldamento con termostatazione di serie (24 Vca)
• Regolazione orizzontale ± 90°, verticale ± 15°

Da installare con SAP-G: Set di 4 staffe/anelli (composti da 2 mezzelune ciascuno) per montaggio delle barriere Matrix su palo tondo. Diametro di ogni anello di 50 mm.

Informazioni riservate ai professionisti!

Questo sezione è stata volutamente nascosta e la lettura completa è possibile solo agli utenti registrati al sito MPT Sicurezza.

Se siete rivenditori o installatori professionisti e volete far parte di questa interessante realtà, visitate la pagina con tutte le informazioni: Registrazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone